Segui Ecocrociere su Facebook!Segui Ecocrociere sul blog!segui Ecocrociere su YouTube!
 

Sei in :TRAVERSATA OCEANICA

     
Perché scegliere una vacanza in barca a vela in ecocrociera ai Caraibi

 

 

Traversata oceanica a vela: Oceano Pacifico

     

La Traversata Oceanica non é una semplice crociera, ma la piu' importante e completa avventura nautica che un navigatore possa compiere.

Salperemo in maggio da Panama: di fronte a noi 3850 miglia di Oceano, onde ed avventura.

E se per affrontare un'avventura bisogna dotarsi dei mezzi idonei, nulla meglio di un catamarano per una Traversata Oceanica negli Alisei.

Navigare stabili e veloci planando sulle onde senza il rollio incessante del monoscafo, issare lo spinnaker senza bisogno del tangone, disporre di spazio in abbondanza all'ombra, al sole o sulla rete di prua fanno di quest'avventura qualcosa di decisamente emozionante e piacevole.

Anche nel mondo dei multiscafi non bisogna pero' generalizzare. Il nostro è un catamarano oceanico veloce, comodo ed affidabile, equipaggiato per la navigazione d'altura e dotato dei più moderni sistemi di comunicazione e di sicurezza, tra cui un sistema satellitare per il collegamento internet ad alta velocità.

  Traversata Oceanica catamarano

 

 

Le diverse fasi della Traversata Oceanica:

 

Prima parte: Canale di Panama - Galapagos

L’imbarco è a Panama e nei primi giorni ci si dedica tutti insieme alle provviste ed alla preparazione della barca. Si parla, si discute delle distinte attitudini, si organizzano i turni e le procedure di emergenza.

Sono giorni fondamentali per la creazione del "team", per la conoscenza reciproca e per la familiarizzazione con la barca.

Nel frattempo ci si prepara alla prima grande esperienza che è l’attraversamento del canale di Panama per passare attraverso una serie di chiuse dall’Atlantico al Pacifico.

Inutile dire che questa è un’occasione rara: una barca fortunata realizza una, forse due volte nella sua vita il passaggio del Canale, che costituisce uno dei ricordi e delle esperienze più marcanti di una traversata oceanica.

Passato il canale si fa rotta verso le Galapagos, circa 850 miglia con l’attraversamento dell’Equatore. Questa tratta è interessata dai venti variabili tipici delle Doldrums: le condizioni possono essere estremamente variabili alternando calme a salti di vento che mettono alla prova l’aspetto velico dell’equipaggio.

Questo passaggio richiede in genere una settimana, ma va considerata l’aleatorietà delle condizioni meteo. A questa va aggiunta un'altra settimana per la preparazione e l’attraversamento del canale di Panama, per un tempo totale di circa due settimane prevedendo un minimo di lasco per eventuali ritardi.

Seconda parte: Galapagos – Marchesi (Polinesia Francese)

Ci si imbarca nell’isola di Santa Cruz, nell’arcipelago delle Galapagos, dove si resterà per circa quattro giorni da dedicare in parte alla visita di questo remoto angolo di paradiso ed in parte alla preparazione della barca.

Rotta per la Polinesia Francese, circa 3000 miglia di oceano in regime di aliseo da S.E.per circa venti/venticinque giorni di viaggio. Il tempo é relativo: il periodo totale da dedicare alla traversata del Pacifico é di 35 giorni per avere modo di partire con calma, viaggiare a ritmo del vento e di goderci qualche giorno in Polinesia una volta giunti a destinazione.

In traversata Oceanica si fa tutto. Si legge, si ascolta musica, si contemplano l'Oceano Pacifico e le stelle e ci si dividono le mansioni di bordo secondo le singole attitudini.
Si aiuta in cucina, si pesca, si pulisce la barca, si lavano i piatti ed ovviamente si timona, si regolano le vele, si segue la navigazione e si riporta il punto sulla carta navigando per circolo massimo, si assiste agli appuntamenti radio con i quali ci si scambiano informazioni con altre barche impegnate sulla stessa rotta oppure intorno al mondo.

Ognuno ha il suo turno di guardia sia di giorno che di notte ed in caso di bisogno si sale tutti in coperta per le manovre.

Barca ed equipaggio prendono il ritmo dell'Oceano e della navigazione nell'Aliseo, stringendo col mare un rapporto nuovo e sorprendente.

I giorni passano, le miglia che ci separano dall'arrivo diminuiscono lasciando nella scia le sensazioni miste di conquista e di avventura che accompagnano tutte le grandi avventure che il nostro Pianeta ancora ci offre.


CHE ESPERIENZA MI SERVE PER PARTECIPARE?

Partecipare alla Traversata Oceanica come componente dell'equipaggio non richiede una competenza particolare. Ciò nonostante l'importanza della navigazione e soprattutto la sua durata impongono di essere in possesso di un livello di esperienza sufficiente ad evitare incognite. Mi spiego meglio: aver già partecipato a navigazioni d'altura, aver navigato con vento e mare formato o aver preso del cattivo tempo in qualche navigazione mediterranea avendone subito il fascino più che l'ansia, sono un chiaro segnale di predisposizione per l'alto mare.

Questo dà la misura della capacità di sentirsi a proprio agio in una lunga navigazione e di essere quindi in possesso del requisito più importante per la Traversata Oceanica.

La curiosità, la passione per la vela, l'armonia e la capacità di stare in gruppo condividendo un'esperienza intensa fanno il resto.


 

 

VUOI SAPERNE DI PIU`? CONTATTA ECO-CROCIERE!

     
   

 

Tutte le foto su questo sito sono state realizzate da Marco ed Enrica durante le Eco-crociere a vela ai Caraibi e in Polinesia.
Foto e testi sono proprietà di Ecocrociere.com. Non usare senza autorizzazione.

Web-design & SEO: Enrica & Marco - Caraibi 2003-2014 - Polinesia 2014-2015 Contatto: Eco-crociere in Polinesia .



NON COPIARE!!

     
   
 

Crociere Polinesia Francese

Charter catamarano Caraibi

Noleggio catamarano Caraibi

Vacanza in catamarano

Cabin charter catamarano

Offerte crociere Polinesia

Noleggio barche Caraibi

Catamarano ai Caraibi

Crociere in Sardegna

Vacanze in Polinesia

Barche ai Caraibi

Crociere in catamarano

Catamarano in Polinesia

Traversata Oceanica

Crociere Tuamotu

Crociere in Polinesia

Vacanze in barca a vela

Éco-croisières Antilles

Éco-croisières Caraibes

Eco-sailing charters